Sul progetto

IL PROGETTO

L'area transfrontaliera della regione istriana croata (Istarska županija) e della regione del Litorale-Carso slovena rappresenta una sfida per i fornitori di servizi medici di urgenza su come fornire un servizio di medicina d’urgenza rapido e di qualità a tutti i residenti e visitatori di quest’area. Purtroppo non esiste nell'area transfrontaliera una cooperazione tra le istituzioni sanitarie nel settore dei servizi medici di urgenza. Il potenziale per la cooperazione transfrontaliera istituzionale nel campo dei servizi medici di urgenza non è sfruttato, quindi il principale obiettivo comune del progetto EMERGENCY EuroRegion è quello di creare una rete permanente di istituzioni sanitarie chiave nel campo dei servizi medici di urgenza nell'area transfrontaliera. Faranno parte della rete di servizi medici di urgenza dell'area transfrontaliera l'Ospedale generale di Isola (partner principale), l'Istituto per la Medicina d'urgenza della regione istriana (Zavod za hitno medicinu Istarske županije), il nosocomio di Pola e il reparto di Pronto soccorso del Poliambulatorio di Isola, i quali sono anche partner del progetto.

Il progetto "UN APPROCCIO COMPLETO PER MIGLIORARE IL SERVIZIO DI MEDICINA D’URGENZA NELL'AREA TRANSFRONTALIERA" con l'acronimo EMERGENCY EuroRegion, preparato dall'Ospedale generale di Isola nell'autunno 2017 in collaborazione con i partner del progetto e i partner associati, è stato approvato per il cofinanziamento nell'ambito del Programma di cooperazione Interreg Slovenia - Croazia 2014-2020. Il progetto di due anni è iniziato con le attività previste dal progetto il 1° settembre del 2018. Partecipano al progetto in ruolo di partner associati anche il Ministero della Salute della Repubblica di Slovenia, il Ministero della Salute della Repubblica di Croazia, l'Istituto di assicurazione sanitaria di Slovenia, l’unità regionale di Koper-Capodistria, l'Istituto di assicurazione sanitaria di Croazia, l’ufficio Regionale di Pisino (Pazin), la città di Umago, e il Poliambulatorio di Ilirska Bistrica.

Il budget massimo ammissibile totale del progetto EMERGENCY EuroRegion è di 938.486,76 EUR, di cui l'85% è cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e il restante 15% è costituito dai fondi propri delle istituzioni partner.

I due obiettivi specifici del progetto sono:

  • Protocollo congiunto sul trasporto transfrontaliero di pazienti in pericolo di vita nella rete di partner (leggi di più)
  • Competenza professionale migliorata e standardizzata del personale medico della rete di servizi medici d’urgenza, necessaria per un intervento precoce in caso di pazienti in pericolo di vita (leggi di più)